Sala conferenze

8 lezioni per discutere gli argomenti più caldi in questo momento, musica e lotta, filosofia e genere, nuovi periodisms, economia critica e cultura libera. Questi saranno i temi delle conferenze che verranno offerte durante i giorni della fiera, con la partecipazione degli autori e dei più importanti creatori nei diversi soggetti. Dibattiti tra i protagonisti di queste categorie in conflitto.

cartell_literal

VENERDÌ 29
SALA GRAN > venerdì 29, 19:00h
INAUGURION DI Literal
TIGRE DE PAPER / VIRUS / POL·LEN / BELLATERRA / ICÀRIA
Proclamazione, Discorso, Esotrice, Indicazione di una letteratura Literal , sovversivo, selvaggio e selvaggio, capace di cambiare tutto e tutti. Per scuotere questa società e i suoi valori dall'alto verso il basso. Grazie ai promotori del progetto. In particolare, la dedizione e la
Omaggio agli autori che non sono più lì.

SALA GRAN > venerdì 29, 19:30h
IL COMBATANT MEMORY
JANN-MARC ROUILLAN/ROLANDO DI ALESSANDRO
La memoria collettiva come arma di rivendicazione dei cambiamenti attuali e delle lotte attuali dal fondo di maggio del 68, gli scioperi selvaggi e le insurrezioni del '70, fino alle rivoluzioni di oggi. Due scenari e due traiettorie, combattimenti e vita, esilio e reclusione, sopravvivenza e rivoluzione. Dalla mano dei protagonisti segue il filo rosso della storia che segna il nostro passato e ci fa guardare al futuro.


 

SABATO 30
SALA GRAN > sabato 30, 12:00h
L'EUROPA MERIDIONALE, L'UE E L'EURO
JOAN TAFALLA/GIAIME PALA
Il dibattito sulle Sovereencies si collega pienamente alla questione europea. È indipendente uno stato che dipende dal FMI, dalla BCE e dall'UE, vale a dire la troika? Cosa facciamo con l'euro? e Ambla UE? Domande con o senza risposta.

SALA GRAN > sabato 30, 13:00h
GIORNALISMO CRITICO, L'ALTERNATIVA AI MASS MEDIA?
GEMMA GARCÍA FÀBREGA/ROGER PALÀ
PRESENTAZIONE A: PERE RUSIÑOL
Per anni che il giornalismo sta mutando, un giornalismo che non dipende più dai grandi gruppi, ma si consolida sulla stampa di ricerca e non è sottomesso al potere.

SALA GRAN > sabato 30, 17:00h
TRANSFEMMINISMO E MOVIMENTI
RAQUEL (LUCAS) PLATERO/ITZIAR ZIGA
PRESENTATO DA: JUNE FERNÁNDEZ
Un transfemminismo in piena espansione? o mirroting e feticismo di una lotta delle persone trans per i loro diritti e le loro massime libertà?

VIDEOCONFERENZA | SALA GRAN > sabato 30, 18:30h
IL PENSIERO CRITICO OGGI
DI ATILIO BORÓN
Uno degli intellettuali più importanti dell'America Latina parlerà della validità del pensiero critico e del marxismo per trasformare la realtà.

SALA GRAN > sabato 30, 19:30h
LA SINISTRA E L'IMPERIALISMO. CHE POSIZIONE PRENDIAMO?
MICHEL COLLON/MARC ALMODÓVAR
PRESENTAZIONE A: NAZANIN ARMANIAN
Dibattito tra le Crosspostures, qual è il posizionamento dell'Europa e del mondo lasciati di fronte ai conflitti che raggiungono la metà del mondo?


 

DOMENICA 31
SALA GRAN > domenica 31, 11:00h
LA CITTÀ COME CAMPO DI BATTAGLIA
STEFANO PORTELLI/JOSÉ A. MANSILLA
PRESENTATO DI: MANUEL DELGADO
La città è ed è stato un campo di battaglia, nuovi movimenti pongono questo problema, saranno all'altezza del conflitto o servire di nuovo al potere?

SALA GRAN > domenica 31, 12:30h
IL MONDO DELL'EDITORIA E LA CULTURA LIBERA. SFIDE E PROBLEMI
EMMANUEL RODRÍGUEZ/MAR CARRERA
PRESENTAZIONE A: IÑAKI VÁZQUEZ
Che cos'è la cultura libera e come viene esercitata dal mondo dell'editoria? È possibile avere un'edizione completamente gratuita?

 

Conferenze